Ancora Vivo


ANCORA VIVO

(V.Musto)

Se tu sei uomo solo per il manganello
Il giusto è come le palle e sarà che manca quello
Ho solo colpi alle spalle, non toccatemi un capello
Devo dirlo, non vederlo, tanto ormai è tanto lo sdegno
Anche il più comune quasi forse lo ha capito
Ma non paga chi fa i morti figuriamoci un ferito
Quindi apposto Buenos Dias, cosa vuoi che sia !?
Tutti apposto in fila come il 21 luglio al Diaz.
Viscidi non tristi razzisti per visi misti
Poi leghisti in mediooriente col cazzo a fare i turisti
Denigrate gli immigrati da Salvini e consumisti;
Rovinati i nuovi nati nati tra i nuovi nazisti
Son cosciente, un pazzo disobbediente
Corpi statali di sto cazzo non servono a niente
Ne voglio morto più di uno con il corpo tra le fiamme
Ma forse esagero come le botte per due canne

 

\\Rit:
Colpi sulla porta
Ma sono ancora vivo
Non ti bastava una botta
Ma sono ancor vivo
Non ti passava la botta
Ma sono ancora vivo
Come chi non c’è ma mentre urlo lo respiro
\\x2

E addirittura me li chiamano coetanei
quelli che si arruolano, ma mi sono estranei
Non ho lavoro e money, mami come non mi ami!?
Essere umani o cani in divisa tutti uguali
Come la legge ma solo per i prescelti
Com’è la legge se questi sono prosciolti?
Vicende e complotti, assassini e bigotti
Ma tutto è irrilevante come ferite che porti.
E il giorno dopo la giornata inizia storta
Sopratutto quando il mattino ha la merda in bocca
E quanta merda proponete ci ho l’olfatto che mi sbraita
-Attentato fake- Beppe Braita.
Popolazione e polizia, parte il contest
Il governo sta in regia e il mio rione sembra il Far West
E solo chi finisce sotto tira giù le mani
Da Davide Bifolco a Carlo Giuliani
Non sono un comunista , un fascista e cazzi vari
Il vero non ha lati: o si espande o lo spari.
Accondiscendere, altrimenti poi m’impali
Resto apatico e in silenzio nonostante stì comici vari.

\\Rit.\\